Il Pontile: una storia senza fine.

 

 

L’estate è alle porte ed il Pontile di Vasto Marina, uno dei simboli caratteristici della città, appare sempre più come un’icona, anche se non la sola, dell’inefficienza dell’Amministrazione Menna.

Nel maggio 2016 il M5S denuncia lo stato di degrado della struttura, dovuto alla totale mancanza di manutenzione.

L’Amministrazione di Centro-sinistra, troppo impegnata ad elargire promesse in campagna elettorale, non risponde con i fatti alla nostra denuncia e, nel luglio 2016, in piena stagione estiva, il neo Sindaco Menna è costretto, per motivi di sicurezza, alla chiusura del pontile ed allo smantellamento della pavimentazione in legno.

L’Assessore Marcello promette che la nuova pavimentazione sarà realizzata subito dopo l’estate e comunque entro ottobre 2016. Promessa da marinaio! I lavori infatti non vengono eseguiti e bisogna aspettare il maggio 2017 quando il Comune pubblica un avviso per la ricerca di sponsor disposti a realizzare, o finanziare, i lavori di ripristino del pontile per una spesa complessiva di 98.500 euro.

Ovviamente, anche l’estate 2017 passa senza che il pontile venga ripristinato e restituito ai residenti ed ai turisti nella sua piena funzionalità e sicurezza.

Nel luglio 2017 vengono accolte le proposte di sponsorizzazione di 3 ditte, ognuna delle quali dovrà eseguire una parte dei lavori.

Passa ancora del tempo e soltanto a gennaio 2018 viene annunciato dall’Assessore Marcello l’inizio dei lavori che avranno fine entro il 6 marzo 2018. Altra promessa da marinaio! Siamo a fine marzo, l’estate è alle porte, ed i lavori non sono ancora iniziati.

Inoltre desta forti perplessità l’aggiunta di un quarto sponsor che non aveva partecipato alla gara e che contribuisce con soli 5.000 euro. Come mai, ed in base a quali procedure è stato aggiunto questo sponsor, mentre nel verbale di gara del 20 giugno 2017 si legge che entro la data di scadenza sono pervenute n.3 sponsorizzazioni?

Nel frattempo l’Assessore Barisano ha preso la delega ai servizi di manutenzione che apparteneva all’Assessore Marcello. Evidentemente per il Sindaco Menna è stato più facile cambiare deleghe ed aggiungere sponsor piuttosto che sostituire la pavimentazione del pontile.

I cittadini e i turisti possono aspettare!

Posted in M5S Vasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *