Una legge per un Piano di protezione civile per l'area del Vesuvio-Campi Flegrei

FG_AUTHORS: M5S Senato News

Da 19 anni, il Piano di Protezione civile per il Vesuvio attende ancora di essere “completato”, il Piano per l’area flegrea è ancora in fase di “bozza” e – tanto per dirne un’altra – non è stata nemmeno indetta la Conferenza Stato Regioni per identificare gli alloggi destinati ad accogliere gli evacuati in caso di emergenza. In compenso, sono stati spesi un fiume di soldi in consulenze, “studi e progetti di ricerca” (che si direbbero finalizzati esclusivamente ad allungare i curriculum accademici), comitati vari, corsi di formazione, convegni, “esercitazioni” ridotte a sceneggiate … Il Movimento 5 Stelle ha detto basta a questa scandalosa situazione, gravida di pericolose conseguenze, e, il 13 gennaio 2014, a prima firma Bartolomeo Pepe ha presentato un Disegno di Legge (è il primo in assoluto nella storia del Parlamento) che affronta organicamente la questione. Il Disegno di Legge “Programma straordinario di interventi per la mitigazione del rischio vulcanico e urgenti misure per la pianificazione di Protezione civile nell’area flegrea e vesuviana”, si articola su due direttive: un Programma straordinario di mitigazione del rischio vulcanico, (quali incentivi per favorire, già da oggi, il graduale diradamento della popolazione residente nelle aree a rischio) e una struttura capace di garantire, oltre al Programma straordinario, la rapida attuazione di validi piani di Protezione civile. Il Disegno di Legge e altra documentazione sulla situazione del “Piano Vesuvio” e “Piano Campi Flegrei” si possono trovare sul sito: http://viveretraivulcani.wordpress.com

Leggi su http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/01/una-legge-per-un-piano-di-protezione-civile-per-larea-del-vesuvio-campi-flegrei.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest