Roma, Malagrotta è come la Terra dei Fuochi

FG_AUTHORS: M5S Camera News

malagrotta1.png L’immensa discarica di Malagrotta, a Roma, è come la Terra dei Fuochi: è una emergenza nazionale. Il ministro dell’Ambiente deve intervenire su questo disastro ambientale. Con le piogge di questi giorni i rifiuti ospedalieri pericolosi stanno galleggiando sui campi attorno all’inceneritore, inquinando anche le falde acquifere. Il portavoce M5S Camera M5S Stefano Vignaroli è da ieri a Malagrotta, per documentare fotograficamente “lo scempio ambientale“. La foto che vedete qui si riferisce proprio ai rifiuti ospedalieri che passeggiano per i campi. “Domani andrò al Noe dei carabinieri per raccontare quel che sta accadendo. Presenterò un esposto alla Procura della Repubblica“, dichiara Stefano, che è stato allertato dai cittadini con i quali ha poi immediatamente avvisato Polizia e Carabinieri. “Ho chiamato anche l’Arpa e l’Asl ma, finora, non sono venuti per documentare quel che sta accadendo.” racconta. I rifiuti sono portati in giro dal fiume di acqua che si è formato, molti stanno finendo in un torrente che sfocia nel Tevere. A tutto questo si aggiungono i rifiuti della raffineria vicina, gasolio e altri materiali inquinanti. Anche in questo caso siamo di fronte ad un disastro ambientale: il petrolio e tutti gli scarti di lavorazione hanno ricoperto i campi dove pascolano le pecore e ci sono anche culture agricole. La Terra dei Fuochi non è solo in Campania: è tutto lo Stivale.

Leggi su http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/02/roma-malagrotta-e-come-la-terra-dei-fuochi.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest