416ter: nuovo scandalo. Lo sconto di pena vale anche per i mafiosi!

FG_AUTHORS: M5S Senato News

voto-di-scambio-news.jpg Ancora sorprese sul 416 ter. Dopo aver letto il nuovo testo del ddl sul voto di scambio politico mafioso, possiamo dirlo con certezza: il risultato venuto fuori dalla Camera dei deputati è sconcertante! In effetti, l’articolo 416 ter del codice penale, cosi’ come modificato a Montecitorio (con voto contrario del M5S), mantiene nel testo, al secondo comma, la previsione che la pena della reclusione da 4 a 10 anni venga applicata non solo a chi commette il reato di voto di scambio (il politico che accetta) ma anche a chi procura voti con metodo mafioso (l’appartenente all’associazione mafiosa). È certo, quindi, lo sconto di pena per i mafiosi visto che finora questa condotta era punita nell’articolo 416 bis da 7 a 12 anni, mentre con la formulazione voluta alla Camera la stessa condotta verrebbe punita con la reclusione da 4 a 10 anni avendo applicazione, per legge, la pena più bassa prevista dalla norma più favorevole al condannato. Il Movimento 5 stelle farà di tutto per intervenire in modo incisivo contro questo crimine che si sta concretizzando proprio nella norma che avrebbe dovuto evitare la collusione fra mafia e politica e che invece, in questo modo agevolerebbe proprio i mafiosi. I margini di manovra sono ridotti. L’unica possibilità è quella di riportare di nuovo la pena per tutti da 7 a 12 anni eliminando lo sconto che varrebbe anche per i mafiosi. Altre soluzioni non sono praticabili perchè il Senato può, a questo punto intervenire solo sulle parti modificate dalla Camera. Restate all’erta, vi terremo aggiornati su tutto. Maurizio Buccarella vice presidente Commissione Giustizia Senato Movimento 5 Stelle

Leggi su http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/04/416ter-nuovo-scandalo-lo-sconto-di-pena-vale-anche-per-i-mafiosi.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest