#Fuorilamafiadallostato – M5S call to action!

FG_AUTHORS: M5S Senato News

L’articolo 416-ter del codice penale riguarda lo scambio elettorale politico-mafioso. A gennaio, grazie al M5S, il Senato finalmente ha sancito che il politico che si mette a disposizione del mafioso in cambio di voti è punibile con la reclusione da 7 a 12 anni. Il PD votò con noi! Nel successivo passaggio alla Camera, tuttavia, le pene sono state ridotti del 40%, non assicurando più il carcere e l’interdizione dai pubblici uffici. Ora il Movimento 5 Stelle sta lottando al Senato perché le pene originarie vengano reintrodotte. I Senatori del Pd di Renzi, gli stessi che a gennaio votarono con noi, ora inspiegabilmente vogliono confermare l’abbattimento delle pene. Non c’è molto tempo: martedì 15 l’emendamento dei Cinque Stelle che ripristina le pene originarie verrà votato al Senato. Aiutaci a chiedere con forza al PD un atto di coerenza e di dignità. Invia una email a tutti i senatori del Pd che a gennaio votarono insieme a noi, perché martedì confermino quello che solo tre mesi fa pareva loro giusto e sacrosanto. Dicano a tutti gli italiani, con il loro voto, se stanno dalla parte della mafia o di chi la combatte. Qui trovate tutte le info necessarie: http://www.fuorilamafiadallostato.org/

Leggi su http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/04/fuorilamafiadallostato—m5s-call-to-action.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest