Ufficio di Gabinetto: non fatevi abBIND(I)dolare!

{youtube}RXKEjVH33OI{/youtube}

Ops… Rosy Bindi a Vasto, parlando di legalità, cittadinanza e Costituzione, ha dimenticato di raccontarci degli arresti del 28 ottobre scorso per ‘Ndrangheta, della legge anticorruzione affossata da Renzi, delle riforme che vogliono il 100% di nominati dai partiti al Senato e l’84% alla Camera (nonostante la Costituzione preveda un’elezione diretta) e, dulcis in fundo, la Bindi ha sorvolato sulla “manina” salva-Silvio di Renzi (secondo il costituzionalista Alessandro Pace è un reato di falso).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest