Il punteruolo rosso manda in rosso l’amministrazione “rossa”

A Vasto è bastato il punteruolo rosso per evidenziare la pochezza dell’amministrazione Lapenna. Se nella vicina San Salvo sono stati investiti circa 27.000 euro per salvare 104 palme, praticamente 259,62 euro a palma attraverso un trattamento preventivo (14 interventi a cadenza di 15/20 giorni), a Vasto, udite udite, sono stati spesi 72.000 euro per ABBATTERE 120 palme, esattamente 600 euro ad albero. E quanto spenderemo per la piantumazione? Senza considerare gli ulteriori costi relativi al fallimentare tentativo di salvare le palme attraverso una prevenzione sistematica (vds. Determinazione V Settore n. 201 del 15/11/2013)! L’ennesima azione dell’amministrazione comunale vastese, che dimostra che tutto viene fatto senza un minimo di pianificazione. Intanto i contribuenti ringraziano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest