Tutti pazzi per Ludo!!! Il M5S Vasto sceglie il suo candidato Sindaco

 

È chiaro che oggi mi sento investita di una grande responsabilità, ne comprendo tutta l’importanza e la portata. È inutile nascondersi. La crescita del Movimento, misurabile soprattutto con la percezione che ne ha la gente, i cittadini, ci impone di provarci in ogni modo. E noi non abbiamo timore di competere con nessuno.

Nessun timore di competere con nessuno.

Già so che tipo di campagna elettorale mi avvio ad affrontare.

Mai come questa volta c’è un imponente parata di esponenti della gerontocrazia che amministra male Vasto da 20 anni.

Con loro mi sarà richiesto di confrontarmi e non ho alcuna intenzione di sottrarmi a questo confronto, pur sapendo che per loro rappresento il presunto agnello sacrificale.

So che non sarà sufficiente confrontarmi sulle importanti tematiche che il nostro programma evidenzia e sulle quali sono pronta a rispondere con convinzione e decisione.

Sono consapevole che non basterá, sono consapevole che la mia vita sarà messa in piazza, passata ai raggi X da chi non dispone di argomenti politici ed intende la lotta nell’unico modo nel quale la intende chi è meschino e senza scrupoli.

A queste persone voglio agevolare il compito, risparmiando loro il sadico gusto di andare scovare dettagli della mia vita che possano nutrire il gossip della bassa politica.

A queste persone voglio dire io chi sono a da dove vengo.

Sono Ludovica Cieri, nata a Palmoli nel ‘74, e dall’età di 4 anni ho fatto di Vasto la mia città. Sono figlia di due persone per bene:

una madre insegnante di scuola elementare, una donna dolce ed amorevole, che tutt’oggi rappresenta la mia continua ispirazione, il mio modello;

un padre stupendo, che è stato politico e Sindaco amato e rispettato dai suoi concittadini. Ma soprattutto è stato amato da noi, la sua famiglia. Lui mi ha insegnato il senso della politica, il rispetto delle istituzioni e delle regole, mi ha insegnato cosa significa spendersi e dedicarsi ai Cittadini del proprio Comune e se oggi fosse qui con noi sono convinta che sarebbe fiero della mia scelta e sosterrebbe questa candidatura che è figlia di quello che oggi sono, soprattutto grazie a lui.

Ho creduto in un progetto di famiglia che mi ha portato a vivere a Roma per alcuni anni, progetto che purtroppo non si è realizzato ma al quale non ho assolutamente rinunciato.

Ho viaggiato molto ed ho accresciuto enormemente quel bagaglio di esperienze che hanno arricchito i miei studi e la mia vita.

Sono laureata in Scienze della Comunicazione ed ho maturato esperienze in molteplici campi che oggi mi permettono di affrontare questo percorso con la giusta tensione emotiva e con grande serenitá.

 

So cosa diranno.

Diranno che per amministrare una città serve la giusta esperienza, diranno che un Sindaco deve avere le giuste competenze, prometteranno progetti mirabolanti, faranno vedere i disegni di ciò che dicono di voler realizzare, prenderanno impegni che puntualmente non manterranno.

NON vi diranno che per amministrare una città serve innanzi tutto onestá e buon senso, essere scevri da logiche di interessi, perchè avranno da accontentare i loro sostenitori economici,

NON vi racconteranno dei compromessi che saranno costretti a fare per accaparrarsi pacchetti di voti che non saranno altro che un debito post-elettorale,

NON vi diranno che per ogni sigla che apporranno sul loro manifesto ci sará una cambiale da pagare, un assessorato da affidare,

NON vi diranno che di Vasto non gli interessa niente se in ballo ci sono gli interessi dei soliti amici,

NON vi diranno che GOVERNARE VASTO rappresenta ancora l’occasione per regolare i conti tra loro, per misurare il proprio potere da rivendere alla prima buona occasione per un buon posto ben retribuito in qualche Ente o al Parlamento o dovunque li possa portare la loro bramosia.

Io non intendo sottrarmi a nessuno di loro e non intendo sottrarmi ai cittadini, che ho intenzione di incontrare giá da domani.

A loro vogliamo raccontare la visione della politica del Movimento e la visione di Vasto che queste persone meravigliose, che sono qui oggi a festeggiare con me, hanno espresso in ogni tavolo di lavoro aperto su tutte le questioni che riguardano la nostra cittá.

Gente comune, come me, che liberamente ha deciso di spendersi per il bene della nostra comunità cittadina, liberamente offre le proprie competenze e liberamente oggi è venuta qui ad esprimere un voto per designare chi avrá l’onere di portare quelle idee nel Palazzo di cittá. Questo gruppo oggi ha scelto me ed io ne sono onorata.

Ringrazio il mio gruppo, con tutto il cuore, e i nostri Portavoce Daniela, Gianluca e Pietro, che sono e saranno un magnifico esempio per me e per tutti noi.

Ringrazio tutti voi, tutti i simpatizzanti del MoVimento 5 Stelle e i cittadini che ci sostengono, ci incoraggiano ad andare avanti.

Questa è la mia Squadra, io sono Ludovica Cieri e sono il Candidato Sindaco del M5S di Vasto che gareggerà alle elezioni amministrative 2016.

Ludovica Cieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest