Plenilunio agostano sul Pontile, Marina di Vasto

#DinaNirvanaCarinciSindaco

Plenilunio agostano sul Pontile, Marina di Vasto

18 Agosto 2016 M5S Vasto 0

 

Splendida iniziativa, quella del Circolo Nautico Vasto, di festeggiare i suoi primi 40 anni organizzando una serata nella splendida cornice del nostro bel Pontile; anzi, proprio “sul” Pontile.

La serata prevede un piccolo intrattenimento musicale “accompagnato da un altrettanto piccolo rinfresco”, come si legge sulla deliberazione di Giunta Comunale n. 295 del 17/08/2016, firmata dal Sindaco e dagli Assessori tutti (tutti presenti, tutti concordi).

Il Circolo Nautico richiede l’autorizzazione per l’utilizzo dello spazio del Pontile per una serata ad esclusivo beneficio dei soci, nonché la disponibilità di energia elettrica e personale comunale per relativo allaccio.

E cosa concede l’Amministrazione Comunale, stando all’atto pubblicato sull’Albo Pretorio? (Qui la Deliberazione: http://servizi.comune.vasto.ch.it/albo/albo_dettagli.php?id=26623 ).

In sostanza, “tenuto conto che trattasi di evento socio/ricreativo che contribuirà a dare visibilità alla città in considerazione degli effetti che seguiranno sui vari social”, per la “buona riuscita dell’iniziativa l’Amministrazione intende fare propria tale manifestazione concedendo gli spazi necessari” a titolo gratuito.

Il Comune di Vasto concede gli spazi richiesti esentando il Circolo Nautico dal pagamento della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche, equiparando la paternità dell’evento privato a quella di un evento organizzato dal Comune stesso (ai sensi dell’art. 49 del D.L. n. 507/93; qui il testo: http://www.contribuenti.it/mostra_leg.asp?doc=dlgs_tosap_151193_507&imposta=TOSAP ).

Due semplici riflessioni.

La prima: un plauso al Sindaco! Finalmente qualcosa di nuovo. Finalmente uno spazio destinato ad uso pubblico che può essere utilizzato anche per uso esclusivo! Una splendida cornice come quella del Pontile può essere utilizzata per dare ancora più lustro ad eventi importanti, capaci di portare grande visibilità al Comune di Vasto!

Ce ne ricorderemo, di questo glorioso precedente, al prossimo passaggio nella nostra città di qualche Parlamentare come Luigi Di Maio o Alessandro Di Battista, autentici campioni di visualizzazioni sui social, come piace a questa Amministrazione. Se a questa Giunta sta a cuore la visibilità su Facebook, sarà ben felice di approvare deliberazioni a vantaggio anche di eventi organizzati dall’Associazione Uno Vale Uno, o da altre associazioni e circoli vastesi che hanno pari dignità del Circolo Nautico. Musica sul Pontile, Teatro sul Pontile, Arte in tutte le sue forme sul Pontile… Magnifica apertura al nuovo! Ringraziamo il Circolo Nautico per la splendida iniziativa e il Sindaco di Vasto Francesco Menna, con la Giunta tutta, per aver dato questo primo segnale di innovazione, che ci piace moltissimo!  

 

La seconda riflessione ci piace meno, molto meno: alla luce della gratuità con cui l’Amministrazione Comunale concede spazi pubblici, avvalendosi dell’opera professionale di dipendenti comunali stipendiati dalla cittadinanza vastese per l’allaccio della corrente elettrica, come si può ritenere opportuno, o per meglio dire eticamente accettabile, far coesistere questa scelta con la scelta del Ristorante cui è affidato il servizio “catering”?

E sì, perché la locandina dell’evento ci rivela che il “piccolo rinfresco” sarà offerto dal Ristorante “Nudo e Crudo”.

Ma che incredibile coincidenza! Che fortuitissimo caso! Forse che gli altri ristoratori di Vasto siano andati tutti in ferie contemporaneamente il 18 agosto? Tutti tranne uno?

O forse si cerca di dare spazio, “visibilità” (la parola usata nella Deliberazione in questione), insomma si cerca di fare pubblicità e quindi procurare beneficio a qualcuno in particolare, nel caso specifico al coordinatore dello Staff del Sindaco?

Nulla di illegale, per carità. Ma qui stiamo perdendo di vista l’opportunità di certe scelte, l’etica della gestione della cosa pubblica. Non sarebbe stato il caso, a poche settimane dall’insediamento del nuovo Sindaco, della sua Giunta e del suo Staff, di fare un passo indietro e non lasciar pensare a qualcuno, ai cittadini diciamo, che l’andazzo continuerà ad essere quello che purtroppo conosciamo da decenni?

Discontinuità, rinnovamento… ancora non ne vediamo traccia. Invece troviamo tracce, passo dopo passo, del solito modus operandi che, più o meno velatamente, tende sempre a favorire qualcuno concedendo possibilità su possibilità, mortificando le capacità di altri, sempre lasciati ai margini. Attività ricreative, spettacoli, ristorazione. La storia è ancora la stessa.

Eccola servita, la visibilità auspicata dalla nuova Giunta.

MoVimento 5 Stelle Vasto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *