Dove sono i Progetti utili alla collettività (PUC) destinati all’impiego dei percettori del Reddito di cittadinanza?

Mentre la nuova Amministrazione del Comune di Chieti, appena insediata, lancia 10 PUC che  impegneranno circa 300 percettori di RdC, mentre numerosi Comuni della nostra Regione, quali Pescara, Roseto, Alba Adriatica, Città Sant’Angelo, Montesilvano, Monteodorisio, Sulmona ed altri, hanno attivato i PUC, l’Amministrazione Menna resta a guardare e non assume alcuna iniziativa in merito.

I nostri portavoce Dina Carinci e Marco Gallo avevano già sollecitato l’Assessore Marchesani a predisporre progetti PUC con un’interpellanza presentata nel Consiglio comunale del 6 dicembre 2019.

A febbraio 2020 il M5S è tornato sull’argomento con un comunicato stampa in cui si suggerivano PUC per la piccola manutenzione e per la sorveglianza delle piste ciclabili.

A marzo 2020 l’Assessore Marchesani ha coordinato una conferenza con gli altri Comuni del vastese al fine di predisporre quanto necessario per l’attivazione dei PUC.

A giugno 2020 il Sindaco Menna e l’Assessore Marchesani hanno annunciato la ripresa dei colloqui con i percettori del RdC al fine di individuare i relativi PUC.

Tanto fumo! Ma dopo 11 mesi dalla nostra interpellanza restiamo ancora in attesa di concrete e adeguate iniziative da parte dell’Assessore Marchesani, sperando che, tra un’assunzione e l’altra, tra un taglio di nastro e l’altro, questa Giunta, sempre pronta a coltivare orticelli privati, riesca finalmente a predisporre e realizzare  qualcosa di utile per la collettività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest