PARCO MURO DELLE LAME: TROPPI ALBERI TAGLIATI

I lavori di manutenzione del verde da parte del nuovo concessionario degli impianti di tennis procedono fin troppo alacremente.

Molti, troppi alberi sono stati tagliati e le immagini comparative, riprese da un drone, evidenziano un’inaccettabile riduzione della macchia verde che caratterizzava una delle zone più panoramiche della città.

Di fronte a tale situazione, ci chiediamo se i lavori siano stati approvati e seguiti dal Comune e se siano state chieste e ottenute le dovute autorizzazioni prima di procedere al taglio degli alberi.

Un’Amministrazione dormiente, per anni ha lasciato la vegetazione all’abbandono, escludendola, non si sa perché, dalle operazioni di manutenzione del verde appaltate in varie altre zone della città.

Oggi il parco è affidato alla cura di un concessionario che opera con sistemi sbrigativi, probabilmente nella logica aziendale che un albero in meno è comunque un risparmio di manutenzione.

L’Amministrazione Menna, una volta affidata la concessione, torna a dormire sonni tranquilli mentre ciò che dovrebbe essere bello continua a essere deturpato perché molti alberi a Vasto sono condannati a vivere nel disordine o a morire.

Tutto perché gli alberi, come i cani, non votano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest