Plesso scolastico Ritucci Chinni: l’Assessore Bosco stecca ancora

#DinaNirvanaCarinciSindaco

Plesso scolastico Ritucci Chinni: l’Assessore Bosco stecca ancora

12 Settembre 2021 Comunicati Stampa M5S Vasto 0

La Ritucci Chinni non riaprirà all’inizio dell’anno scolastico e i disagi per le famiglie degli alunni continueranno almeno fino a metà novembre, perché i lavori di ristrutturazione non sono stati ultimati nei tempi previsti.

E’ quanto si apprende dalla Determinazione Dirigenziale n.816 del 7/09/2021 che proroga fino al 15 novembre il comodato d’uso delle aule presso l’Opera dei Salesiani. Il Comune provvederà, come controprestazione, al rifacimento del piazzale della struttura.

Tutti contenti quindi, a parte alunni e famiglie. I lavori sono in ritardo e, a pagare, è sempre il solito Pantalone.

In data 16 aprile 2021, sul sito del Comune, l’Assessore Bosco aveva assicurato: “Anche nel caso del plesso Ritucci Chinni garantiremo il rientro nelle classi di via Alcide De Gasperi entro settembre 2021”.

La vicenda conferma che l’Assessore Bosco non è in grado di garantire un bel niente, in perfetta sintonia con l’Assessore ai Lavori pubblici, Forte, che non riesce mai a prevedere quando le opere avranno inizio e quando termineranno.

Aspettiamo con ansia il 15 novembre 2021: riusciranno i nostri eroi a ultimare un’opera che ha accumulato così tanti inaccettabili ritardi?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *