Giovanni ZAPPONE

SAPERE - SAPER FARE - SAPER FAR FARE

Sono nato a Campobasso (CB) ed ho vissuto, fino all'età di 22 anni, in una contrada del paese di Mirabello Sannitico (CB).

Dopo essermi diplomato nel 2002 in " Capo Tec. Specializzato - Elettrotecnica ed Automazione" alla scuola "G. Marconi di Campobasso", ho iniziato da subito a lavorare presso un'azienda con sede a Cercemaggiore, SPADA srl, che si occupava di manutenzione e realizzazione di impianti elettrici industriali in Subappalto all'ENEL. Nel contempo, ho continuato a coltivare la passione per il calcio, giocando nel campionato di Promozione di Eccellenza Molisano. A tre anni di servizio, il destino ha voluto che una bellissima ragazza, iscritta a Giurisprudenza all'Università di Campobasso (CB), attualmente moglie e mamma, mi rubasse il cuore; è così che ho lasciato famiglia, amici e calcio molisano per trasferirmi nella bellissima Città di Vasto (CH) che ho subito amato per la sua storia e le sue bellezze naturali. Era il 2005 ed ho dovuto ricominciare da zero (per amore questo ed altro); ho continuato a calpestare campi da calcio nel campionato di promozione abruzzese ed ho iniziato a lavorare in una realtà del gruppo FCA conosciuta nel mondo come "SEVEL Spa" con sede in Atessa (CH), attualmente STELLANTIS, dove si producono furgoni con marchio FIAT, PEUGEOT e CITROEN, e a tutt’oggi sono dipendente di questa azienda. Nel 2007 mi sono iscritto alla Facoltà di SERVIZIO SOCIALE dell’Università di Chieti, acquisendo per i primi due anni delle borse di studio. In questi anni, tramite l'università, ho scoperto un'altra realtà, fino ad allora a me sconosciuta, l’ANFASS Vasto, nella quale ho svolto il tirocinio di un anno, aiutando i ragazzi con problemi di disabilità. A causa di problemi familiari ho dovuto sospendere gli studi. Nel dicembre 2012, dopo essermi rimesso sui libri ed aver acquisito l’abilitazione, mi sono iscritto all'Ordine dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Chieti, N. 908, ed oggi esercito anche la professione di Perito Industriale.
Le mie esperienze lavorative e sociali hanno permesso la mia crescita professionale ed umana, basata su tre principi fondamentali "SAPERE, SAPER FARE E SAPER FAR FARE", con un vincolo fondamentale: il rispetto degli altri.
I valori che mi sono stati trasmessi sono quelli che porto avanti ogni giorno. Quei valori sono dentro di me ed ho deciso di candidarmi perché credo di poter dare un contributo a questa città, adoperandomi per una crescita sociale ed economica di Vasto.